martedì 10 maggio 2011

Agnolotti dolci

Dolcigolosità-agnolotti dolci
Agnolotti dolci


 Questi dolcetti sono dei mignon fantastici, voi chiederete: Ma è sfoglia? Vi dirò, sembra ma non lo è, ma è altrettanto buonissima. La trovo meravigliosa perché
1- si frigge e non c'è bisogno del forno.
2- è leggerissima, ha la consistenza di una nuvola
3-è facilissima da fare.
Nell'impasto sono presenti 2 cucchiai di yogurt zuccherato, ma voi potrete sostituire con 40 gr di zucchero, ovvio che la farina assorbirà più acqua.
Vi raccomando di non versarla tutta insieme, bensì a poco a poco, le dosi indicate sono orientative, alcune farine assorbono di più altre di meno. Perciò se l'impasto non ne richiede più, fermatevi.
Per il pieno potete sbizzarrirvi, io ho usato la famosa crema di nocciole ma voi potrete usare quello che preferite.
Ma ora veniamo alla ricetta

Ingredienti per 45 dolcetti (circa mezzo chilo):
-300 gr farina00
-170 gr burro fior di panna Inalpi
-1 tuorlo
-2 cucchiai yogurt
-mezza tazzina liquore
-pizzico sale
-100 ml circa d'acqua
Per il pieno:
- crema di nocciole(oppure crema pasticcera, ricotta, marmellata)
Inoltre
-zucchero a velo

Setacciate la farina sulla spianatoia e fate la fontana. Versateci dentro il tuorlo, il sale, lo yogurt (oppure 40 gr zucchero), il liquore e piano piano l'acqua finché ne richiede l'impasto. Si deve formare un composto morbido ed omogeneo, mettetelo da parte e fatelo riposare per 30 minuti. Intanto togliete il burro dal frigo e fatelo ammorbidire.
Dopo aver fatto passare il tempo necessario stendete l'impasto in una sfoglia sottile ma non troppo. Spalmate su metà di essa il burro ammorbidito



 ripiegate l'altra metà su di essa sigillando bene i lati. Stendete di nuovo l'impasto e ripiegate ancora in due, fate questa operazione per 4-5 volte. Se esce il burro dai lati aiutatevi con la farina. Non dovete stare attente a stendere sempre da un verso come la sfoglia normale. All'ultimo giro stendete la sfoglia sottile, circa 3 mm e con una tazzina da caffè tagliate tanti dischetti. Riponete il ripieno al centro aiutandovi coi cucchiaini, potete scegliere di girarli a metà ed avrete le mezzelune oppure sovrapporre un altro dischetto. Badate a sigillare bene i bordi dei dolcetti, fate pressione con le dita.
Intanto mettete a riscaldare abbondante olio in un pentolino, una volta bollente buttateci i dolcetti, attente a non ustionarvi, basteranno pochi minuti per farli dorare da ambedue i lati. Riponeteli su carta assorbente per far assorbire l'olio in eccesso e infine spolverate con zucchero a velo.






Con questa ricetta partecipo al Contest di ''la casetta di cioccolato''

13 commenti:

  1. ma che bontà francy!!^-^
    questi son da fare!!:-)

    RispondiElimina
  2. geniale questo impasto :) fantastici questi agnolotti bravissima!!

    RispondiElimina
  3. ...il piacere e' mio!!!
    grazie per la tua ricetta
    buona giornata

    RispondiElimina
  4. sembra proprio una sfoglia ! complimenti

    RispondiElimina
  5. Ricetta veramente fantastica!! da rifare!! Bravissima!! un abbraccio, Maria Luisa.

    RispondiElimina
  6. Ciao francy complimenti che squisitezze, si presentano benissimo, grazie per la ricetta baci rosa:)

    RispondiElimina
  7. francy è buonissimo...la pasta mi intriga molto, risulta croccante o morbida dopo la cottura? baci

    RispondiElimina
  8. grazie per esserti iscritta al mio blog... e per essere tra i miei sostenitori... anche io ti sostengo con piacere!!!con il giacere del palato!!!!!
    La FEde =^.^=

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutte ragazze
    Stefania@ Ha la consistenza della sfoglia,quindi la parte esterna è più croccantina quella interna più morbida. Poi dipende anche da quanto la fai spessa ^_^

    RispondiElimina
  10. Golosissimi e originali!!! Complimenti, un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Mammamia Francy, quante cose buone, ingrasso solo a guardare e pensare chedvo dimagrire.
    Grazie di essere passata da me e di essere una mia followe, contraccambio con vero piacere, un bacione!

    RispondiElimina
  12. Oh che cosa devono essere questi agnolottiii!! La fine del mondo!!!! Francy le tue ricette sono una più buona dell'altra, mi sono innamorata del tuo blog!..Proprio per questo non potevo non pensare a te..passa a trovarmi, c'è un piccolo regalino per te! :D
    A presto!
    Anita

    RispondiElimina
  13. Ma che bella ed interessante ricetta!!!
    Piacere di conoscerti,ho aperto un blog da poco e se ti va di farmi una visita mi farà piacere.

    RispondiElimina

Grazie d'essere passato/a dal mio blog!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...