sabato 5 marzo 2011

Castagnole





Ingredienti:
-330 gr farina 00
-110 gr zucchero
-2 uova
-50 gr burro
-1 cucchiaino di lievito per dolci
-1 pizzico di sale
-1/2 tazzina di caffè di rhum (o marsala, che io preferisco, oppure un liquore a piacere, )
-scorza di limone grattugiato
-cannella a piacere
-olio di arachidi (o di semi) per friggere



Mettere nel mixer prima gli ingredienti liquidi, falli andare per pochi secondi, aggiungere gli altri ingredienti e la farina setacciata col lievito e farli lavorare finchè non si avrà un'impasto morbido.

Se si lavora a mano, in un recipiente sbattere prima le uova con una frusta insieme allo zucchero e al pizzico di sale, aggiungere il burro sciolto a bagnomaria e raffreddato, il liquore e la cannella sempre lavorando con frusta. Dopodichè aggiungere la farina setacciata con il lievito e la cannella, lavorare stavolta con la mano e dopo aver incorporato un pò grattugiare la scorza di limone. Avrete un impasto morbido, ma non deve essere appiccaticcio, se lo è aggiungere un pò di farina, se invece è un pò troppo duretto aggiungere un altro pò di liquore.


Intanto mettere sul fuoco l'olio per friggere, io ne metto abbondante in piccolo pentolino. Non deve essere troppo caldo altrimenti le castagnole si bruceranno.
Prendere dei pezzi di impasto e formare dei filoncini, tagliare dei pezzettini come se stessimo facendo gli gnocchi e poi girarli un pò tra le mani per renderli sferici.
Io mi regolo se l'olio è pronto, quando metto un bucatino e questo inizia a fare le bolle.
toglieteli con una schiumarola quando saranno dorate, metterli per un paio di secondi su carta forno e poi passarli nello zucchero semolato.
Il risultato è quello che vedete in foto, e ......Golosatevi!!!!





Nessun commento:

Posta un commento

Grazie d'essere passato/a dal mio blog!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...