venerdì 6 gennaio 2012

Tartufi al cioccolato e panettone

Dolcigolosità-tartufi al cioccolato panettone
Tartufi al cioccolato e panettone

Dovete riciclare un panettone? Un pandoro? Vi avanza della panna? Questa è la ricetta giusta per voi....a dire il vero non serve che questi ingredienti vi avanzino, a me piace trasformare, reinventare un prodotto, il panettone utilizzato così vi diro che è stratosferico. Io poi ci ho aggiunto dei biscotti tritati, nocciole e cacao, insomma una bomba calorica che vale la pena gustare. Vi avverto che uno tira l'altro, quando iniziate non finirete più, almeno fin quando non finiranno i tartufini nel vassoio.
Non vado per lunghe perchè la mia è stata una lunga notte, troppo duro il mestiere delle befane...Auguri a tutti!!!!!:)

Ingredienti per circa 45 tartufi:
  • 300 ml panna da montare zuccherata
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 90 gr burro
  • 200 gr cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio cacao amaro
  • 150 gr panettone
  • 100 gr biscotti 
  • 50 gr nocciole
  • pasta di nocciole (io Saracino) opzionale
Inoltre
  • cacao amaro per spolverizzare
Procedimento

In un pentolino mettete a sciogliere il cioccolato spezzettato insieme alla panna, lo zucchero e il burro a pezzettini. Girate affinche il composto non si attacchi al fondo e quando si sarà amalgamato togliete dal fuoco, quando si sarà stemperato aggiungetevi la pasta di nocciole e mettete in frigo. Io l'ho lasciato in frigo tutta la notte. La mattina tagliate a cubetti il panettone, tritate grossolanamente i biscotti (sconsiglio di tritarli fini, più grossi si sentono e contrastano col panettone) e le nocciole ed aggiungeteli al composto, aggiungete anche 1 o 2 cucchiai di cacao amaro e mettete nel freezer per 10/15 minuti. In un contenitore versare del cacao amaro, con l'aiuto di 2 cucchiaiani aiutatevi a comporre i tartufi e passateli nel cacao amaro, rigirateli per bene. Mettete nei pirottini (io ho utilizzato quelli Tescoma) e conservare in frigo almeno 2 ore prima della consumazione.


                                               



 Con questa ricetta partecipo al Contest di Benedetta- Ricicliamo il Natale




13 commenti:

  1. Francy...sai che ti dico...ormai il mio lavoro con la scopa l'ho terminato quindi posso mangiare tranquillamente questi deliziosi tartufini ...non ho più il pensiero di ingrassare per paura che la scopa non mi regga :-D Bacioni ^_^

    RispondiElimina
  2. e dopo la nottata ci vuole davvero una dolce coccola come questi tartufini...brava!!!

    RispondiElimina
  3. chssà se entrano nella mia calza della befana un po' di questi golosi tartufini :P
    buona befana!

    RispondiElimina
  4. Mi piace tantissimo questa ricetta! grazie!! La aggiungo subito e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  5. Ciao Francy, finalmente riesco a passare e wow! che golosità che trovo! Per adesso me li godo tutti, la dieta post-feste inizia lunedì ;)
    Valentina

    RispondiElimina
  6. Anni fa avevo fatto dei tartufini quasi simili, avevo perso la ricetta, ora, grazie a te l'ho ritrovata!!!!

    RispondiElimina
  7. bella ricettina,ho da riciclare giusto un pandoro,
    baci

    RispondiElimina
  8. uau! con i miei avanzi di panettone e pandoro ne potrei fare centinaia...molto carina, grazie x l'idea! :)

    RispondiElimina
  9. che meraviglia il tuo blog, ti seguo volentieri!
    ottimi questi tartufini ^__^

    RispondiElimina
  10. Buonissimi i tuoi dolci!!!
    Buona idea...con il riciclo del panettone,chissà come saranno buoni ..
    Li proverò subito

    RispondiElimina
  11. Ottima idea!!
    Con il panettone non si sa mai che farci poi!!
    Complimenti...

    RispondiElimina

Grazie d'essere passato/a dal mio blog!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...