mercoledì 31 ottobre 2012

Crumble di mele e cioccolato

Dolci golosità: Crumble di mele e cioccolato



Il crumble di mele è un dolce al cucchiaio tipico inglese formato da uno strato, in questo caso di mele, ricoperto da uno di briciole (termine che, tradotto in inglese, dà il nome al dolce: crumble). Nasce proprio con le mele ma molteplici sono le sue varianti, infatti si possono usare: pere, ciliegie, uva, kiwi, ecc.; adatto quindi per venire incontro ai diversi gusti personali. La mia ricetta richiama quella originale, ma ho voluto personalizzarla un pò rendendola più golosa aggiungendo delle scaglie di cioccolato al composto di copertura.
Questo è un dolce che usualmente si serve caldo, magari accompagnato da una salsa, ma si può consumare benissimo anche freddo.
Prima di passare alla ricetta vi vorrei dare alcune dritte. Quando il dolce è in fase di cottura  tende a portare in superficie parte dei liquidi della frutta, potete notare il rigolo della colata nelle foto in basso, perciò vi consiglio (onde evitare di sporcare il forno) d'usare una teglia leggermente più alta oppure di adagiare un foglio dall'alluminio sulla griglia del forno prima d'appoggiare la teglia.

Per adesso vi saluto e se magari vi state chiedendo il perchè non abbia postato ricette inerenti  Halloween...non ho mai festeggiato questa ricorrenza, magari un giorno se avrò dei nanetti per casa mi ritroverò anche io dedita alla realizzazione di dolcetti paurosi, ma per adesso ne sono salva!
Un buon ponte a tutti =)


Crumble di mele e cioccolato

Ingredienti per 6 persone

200 gr farina
150 gr burro
150 gr zucchero
1 bustina vanillina
1 pizzico di sale
100 gr cioccolato in scaglie
1 cucchiaio di cannella in polvere
succo di un limone
2 cucchiai di zucchero di canna
2 mele grandi (circa 400 gr)


lunedì 22 ottobre 2012

Crostata d'uva bianca

Dolci golosità: Torta crostata d'uva bianca


Torta d'uva o crostata d'uva? Vi confesso che ci ho pensato un bel pò, il dilemma era che la base  l'ho fatta con della pasta frolla ma, all'assaggio, la torta è risultata molto più morbida della crostata tradizionale. Ripensandoci però, nonostante sia una crostata più morbida del consueto, nonostante sia ricoperta e a prima vista non è che verrebbe da dire: ah, guarda, una crostata! Ho sentenziato che è una crostata!
Ovviamente se non siete d'accordo siete libere di contraddirmi, anzi mi farebbe piacere sapere se le mie elucubrazioni sono semplici pippe o anche a voi qualche dubbio viene. =)
Superata (si fa per dire) la questione ''come s'intitola'' passo a descrivervi questo semplice e veloce dolce.
Il guscio, come già ribadito, è una frolla che risulta morbida grazie anche al ripieno che rilascia liquidi, noterete la dose un pò più abbondante che come capirete dipende dal fatto che ce ne servirà di più per ricoprirla. Ho preferito farcirla con dell'uva bianca perchè è un frutto di stagione e quindi se ne trova in grandi quantità in questo periodo. Potete farne uno o più strati, dipende dai vostri gusti, io con un grappolo da 400 gr circa ho riempito uno strato abbondante, ne ho usato un pò per la decorazione e me ne sono rimasti pochi altri acini.
L'idea in più in questo dolce è che ho spalmato un pò di marmellata sulla base prima di sistemare i mezzi acini. Idea rubata ad un pasticcere, che haimè non ricordo il nome, visto un pò di tempo fà in un programma su cielo. Io ho usato la mia marmellata di mandarini cinesi o kumquat, la trovate QUI, è un accostamento secondo me molto azzeccato, la dolcezza dell'uva e la leggera asprezza della marmellata di mandarini cinesi dà un giusto equilibrio al gusto. Ovviamente voi potrete usare la frutta e la marmellata che preferite!
Che ne dite iniziamo?


Crostata d'uva bianca

Ingredienti per 8 persone

540 gr farina
280 gr burro
280 gr zucchero
3 uova
bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio di cacao amaro
2 bustine di vanillina
400 gr circa di uva bianca
un pizzico di sale
2 cucchiaiate abbondanti di marmellata ai mandarini cinesi (o quella che preferite).


martedì 16 ottobre 2012

Torta pere e banane

Dolci golosità: Torta pere e banane


Ritorno con la ricetta di una soffice torta con pere e banane dopo quattro lunghi mesi di latitanza. Non mi giustifico e non faccio giri di parole, non sono mancata per i troppi impegni o per chissà quale motivo, non ho continuato a scrivere sul mio caro blog semplicemente perchè mi era venuta a mancare la voglia di farlo. In passato mi era capitato, leggendo qua e là tra i vari blog, di imbattermi in blogger che avevano passato prima di me per questo strano limbo d'inerzia. Personalmente credevo non mi potesse mai capitare, prendevo e prendo questo blog come un passatempo e se di tempo a disposizione ce n'è a vagonate e la passione per i dolci ancora di più uno si chiede.... perchè? Mah, non saprei spiegarmelo ma fortunatamente questo periodo nero è passato e quella voglia è tornata più forte di prima. Quindi rompo il ghiaccio e ritorno in carregiata con questa semplice torta di pere e banane, sofficissima e molto deliziosa adatta sia per la colazione che per un fine pranzo. 


Ingredienti per 8 persone: 

- 170 gr burro a temperatura ambiente
- 170 gr zucchero semolato
- 3 uova
- 50 ml liquore alla banana (oppure Rum)
- 50 ml nettare di pera (o succo di pera)
- 250 gr farina
- 2 cucchiai miele
- bustina vanillina
- scorza di limone
- bustina di lievito
- 2 pere medie
- 1 banana
- pizzico di sale
 
Per la copertura 
- 1 pera
- 1 banana
- zucchero di canna
- cannella



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...