lunedì 28 novembre 2011

Biscotti al cacao glassati

Dolcigolosità-biscotti al cacao glassati


Ohhhh...posso tornare a postare, finalmente la fotocamera è tornata a casa! ^.^
In questi giorni di meditazione stavo  pensando a delle idee alternative per dei pensierini per le prossime festività. Dopo i servizi giornalistici di gente in preda a crisi d'isterismo davanti ai negozi, che, diciamocelo, fanno un pò sorridere e un pò piangere, per accapparrarsi il regalo migliore...mi sono chiesta: ma perché?
Perché tutta sta smania di spendere anche quando non possiamo, perché il regalo supertecnologico, perché mandare la gente all'ospedale per un iPod, una Wii o qualsiasi altra diavoleria fondamentalissima per la vita di un essere umano? =_='
Ma il Natale è davvero questo? Io mi rifiuto di dire di si e la mia risposta super casalinga a tutto ciò sono dei biscotti glassati fatti con amore e tanta pazienza a casa propria. 
La mia idea di regali è un pò diversa, un pensierino non si nega a nessuno, il regalo è per pochi, se si può. Quindi, quest'anno, un regalo lo farò di sicuro al mio amore, per il resto solo pensierini. C'è crisi gente...!
Sono dei semplici biscotti di cacao con glassa reale, che ho sperimentato per la prima volta. Credevo che la glassa fosse più difficile da realizzare, invece mi sono dovuta ricredere, la parte difficile sono stati i ghirigori che, se non prendi un pò di confidenza, sembrano dei scarabocchi fatti dai bambini dell'asilo.
L'unica difficoltà è stata questa, perciò vi consiglio di prendere prima confidenza con carta e penna e poi dare sfogo alla vostra fantasia sui biscotti. =_^

 Ingredienti:
  • 200 gr farina 00
  • 50 gr cacao amaro
  • 80 gr burro
  • 1 uovo
  • mezza bustina lievito per dolci
  • 3 cucchiai panna da montare
  • 1 pizzico di sale
  • aroma d'arancia
  • mezzo cucchiaino cannella

mercoledì 16 novembre 2011

Facaccia di casa mia

Dolcigolosità-Focaccia-pizza

Dopo il post dei rustici chiudo il cerchio proponendovi la focaccia e la pizza di casa mia. Praticamente io sto scrivendo il post e fatto (malamente) le foto, il resto è opera di mia madre. Invece la soppressata che vedete affianco è opera di mia suocera.
 Mi dispiace per le foto...troppo scure e quasi sfuocate, ma sono state fatte col cellulare e alle 21, non proprio il massimo...ma il mio caro fratellino mi ha scippato per 15 gg della fotocamera :(
Anzi colgo l'occasione per fare sia a lui che al resto del gruppo, un GRANDE  ''In bocca al lupo'', si trovano a Bologna per registrare il loro primo album ufficiale! Magari più in là ve ne parlo un pò...ma ora torniamo a noi.
La pizza è semplicemente pomodoro, origano, alici, funghetti, non tanto alta ma soffice sopra e croccante sotto. Tanti la preferiscono spessa, chi fina, chi con la crosta dura ecc..si sà, la pizza è una ma ha diverse interpretazioni, questa è quella che facciamo a casa mia. Invece la focaccia è molto alta e soffice, che sò molto bene distante da quella famosa genovese, però a noi ci piace mooolto!
Se notate che è leggermente ''abbronzata'' è dovuto al fatto che noi cuciniamo sia pizza che focaccie nel forno della cucina economica. Quindi la temperatura non è sempre costante, basta un legno in più e si rischia l'inguacchio!
Le dosi che andrò ad indicarvi sono per 2 panetti da 450 gr ( 2 pizze) più un panetto da 1 kg ( focaccia).
Il prossimo post giuro che sarà dolce...alla prossima :)

Ingredienti per 1,950 kg di pasta (2 pizze più una focaccia):
  • 1,200 kg farina 00
  • 50 gr lievito di birra
  • acqua Q.B.
  • sale Q.B
  • 8 cucchiai di olio di semi


    sabato 12 novembre 2011

    Rustici



    Dolcigolosità- rustici


    Ok nel post precedente avevo detto che stavo iniziando a stare attenta alle calorie, ma questo è uno sgarro che ''s'adda fà''. Sono giustificata perchè questi rustici l'ho preparati e pappati domenica, giorno in cui non guardo in faccia a nessuno!!!:p
    A casa mia i calzoni li prepara mia madre, con la classica pasta della pizza, però, ogni tanto, mi piace variare e preparo questi rustici  che vogliono assomigliare ai rustici siciliani.
    Questo impasto sarebbe buono anche dolce, ma andrebbe aumentata la dose dello zucchero e sostituita la farina con quella di manitoba. Ma ancora non vi posso assicurare niente, appena li sperimento e, se vengono bene, li posterò!

    Ingredienti:
    • 600 gr farina 00
    • 200 gr farina grano duro
    • 70 gr strutto (oppure olio)
    • 100 ml latte tiepido
    • 25 gr lievito di birra
    • 1 cucchiaino zucchero
    • 1 cucchiaio e mezzo di sale 
    • acqua tiepida ( se serve)
    Ripieno:
    • prosciutto cotto
    • salsa di pomodoro condita con olio e sale ed origano
    • mozzarella
    • wurstel


    giovedì 10 novembre 2011

    Biscotti al miele

    Dolcigolosità- biscotti al miele

    Anche voi sentite già la sensazione che le feste natilizie siano dietro l'angolo e che vi porteranno, come ogni anno, a pensare....cavolo ora ingrasso!
    Si perchè fino a novembre sono tranquilla con me stessa, ma già dagli inizi di dicembre mi sento già pesante senza aver ancora mangiato. No che sia una fissata per la linea, ma ci tengo a non strabordare e buttare lacrime da coccodrillo, ergo....biscotti light!!!!!! Voi direte: ma c'è il cioccolato sopra!! Si certo, quelli sono per il resto della famiglia, che se frega della linea, i miei li ho lasciati lindi.
    Non credo che siano super light, ma un pò di calorie a biscotto penso d'averli recuperati. Questi biscotti sono stati realizzati con poco burro e dolcificati col miele. Vi dico subito che con le dosi che vi scriverò, il dolce si sentirà appena, perciò se li preferite più dolci aumentate la dose del miele. Il profumo di questi biscotti, vi assicuro, è impareggiabile!


    Ingredienti:
    • 400 gr farina 00
    • 130 gr miele
    • 1 uovo
    • 80 gr burro
    • 1 bustina lievito
    • 1 pizzico di sale
    Inoltre:



    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...